Parole in piena libertà Perché, per quanto si impegnino a farci smettere, continuiamo a pensare.

14 agosto 2002

Saddam

Filed under: Tales — Marco @ 23:47

Letto su un comunicato ANSA (14 agosto 2002 ore 12.42) e riportato
testualmente:

“Figlio Saddam ferito in attentato ad un braccio.”

E adesso spiegatemi cosa avete capito.

5 agosto 2002

Iliade

Filed under: Tales — Marco @ 23:44

Sono in partenza dalla Sardegna per il Piemonte…….

Partendo dall’isola, oltre a perdere Notre Dame de Paris il 13 perdo anche la presentazione in vernacolo cagliaritano dell’Iliade il 10.

Un titolo, un programma: Achille ‘Ncazzau.

Ora, ho sempre apprezzato la capacita’ di comunicare, nel senso di trasferire concetti.

Pensate all’originale “Cantami o diva del pelide Achille l’ira funesta” (impostate la voce per leggerla).

Forse nemmeno Guccini parla piu’ cosi’. Per capire cosa vuol dire bisogna fare la parafrasi, le perifrasi o, meglio di tutto, la pirofrasi (che ho inventato io adesso e si potrebbe tradurre in vernacolo piemontese come “deje feu”).

Invece questo:

Achille ‘Ncazzau.

Chiaro, semplice. Qualcuno non ha capito di cosa si parla?

Va be’, spero lo diano di nuovo in futuro.

Powered by WordPress